Google annuncia la corposa novità all’interno del suo servizio di videosharing. Per la realtà virtuale tuttavia serve un visore apposito e l’app Android

Google annuncia una novità importante all’interno del suo servizio di videosharing. YouTube supporta adesso i video in realtà virtuale (VR) all’interno dell’applicazione mobile, con qualsiasi visore specifico o con lo smartphone che va messo sul “Cardboard” per accedere alla funzionalità. Sono supportati sia i video realizzati appositamente che qualsiasi altro video accedendo all’impostazione dal menu specifico.

“La realtà virtuale rende l’esperienza di essere lì più bella e immersiva”, scrive Google. La funzionalità usa “gli stessi trucchi che sfrutta l’occhio umano per vedere il mondo”, in modo da produrre una sensazione di profondità realistica in qualsiasi direzione si guardi. La società ha anche spiegato le semplici procedure per accedere alla nuova tipologia di video, mostrando alcuni esempi di contenuti a 360° con cui si può effettuare una prima prova della funzionalità.

Per provare i video in realtà virtuale è necessario eseguire uno dei video che riportiamo di seguito e premere sull’icona Cardboard (come mostrato nella prima GIF della pagina). Indossando il Cardboard (per chi non lo sapesse è una sorta di contenitore in cartone per lo smartphone che trasforma quest’ultimo in visore per la realtà aumentata) e mettendo lo smartphone al suo interno si è pronti per la nuova esperienza in VR.

Di seguito alcuni esempi di video ottimizzati per la funzionalità.

È possibile inoltre guardare in realtà virtuale qualsiasi video di YouTube premendo sul tasto menu (i tre puntini in alto a destra) e selezionando l’opzione Cardboard. Le due funzioni sono attualmente disponibili esclusivamente sull’applicazione ufficiale disponibile su Google Play Store, e quindi compatibile con i dispositivi Android.

Fonte:http://www.hwupgrade.it/news/web/youtube-introduce-i-video-in-realta-virtuale-eccone-alcuni-esempi_59486.html

Articoli collegati
Lascia un commento